Pubblicato il

Caso Facebook, come salvaguardare la nostra privacy sul social

facebook software privacy

Facebook in questi giorni è travolto nello scandalo e la domanda che sorge spontanea ai milioni di utenti è una sola: Facebook difende e tutela sul serio la privacy dei suoi iscritti? Il dubbio sorge visto e considerato lo stratagemma all’apparenza “semplice” utilizzato dalla Cambridge Analityca. L’agenzia americana è entrata in possesso dei dati sensibili di oltre 50 milioni di utenti, violandone di fatto la privacy.

La Cambidge Analityca è riuscita ad ottenere questi dati Facebook grazie allo psicologo dell’Università di Cambirdge Aleksandr Kogan. Nel 2014, sfruttando un software sviluppato su Facebook, è riuscito a collezionare tutti questi dati. Il software applicativo non era altro che un test che permetteva agli utenti di scoprire il proprio profilo psicologico. Per crearlo però, il software richiedeva l’accesso a molti dati personali che ingenuamente sono stati concessi da più di 200mila utenti. Ciò ha permesso allo psicologo americano di creare un database con i dati di oltre 50 milioni di elettori americani. L’agenzia è accusata di avere avuto un ruolo fondamentale nella vittoria della Brexit e nell’elezione di Trump a presidente degli U.S.A.

Com’è dunque possibile difendere la propria privacy su Facebook?

Il social network offre di per se una serie di sistemi a tutela della privacy degli utenti. Bisogna in primis considerare l’idea che ormai quasi tutte le applicazioni e i siti permettono di effettuare l’accesso tramite il nostro profilo social, facendo ciò “regaliamo” automaticamente parte dei nostri dati a siti esterni. Per controllare a quali applicazioni abbiamo dato il “libero” accesso basta accedere alle impostazioni dell’account. Nelle sezione riservata alla privacy si consiglia di limitare o disabilitare del tutto la parte riservata alla pubblicità, con la quale il social ci mostra gli annunci più attinenti ai nostri interessi. Bisognerebbe inoltre disabilitare i servizi di localizzazione. Facendo ciò limitiamo per quanto possibile l’accesso ai nostri dati tutelando in parte la nostra privacy.

Software per la sicurezza dei nostri smartphone e pc

Esistono in commercio software applicativi sia per smartphone che per PC in grado di aiutarci a tutelare la nostra privacy. Questi software monitorano le applicazioni presenti sui dispositivi, effettuano un backup di tutti i siti visitati e dei download. Utili per la sicurezza dei minori oltre che per una vera e propria sicurezza personale.

Per il sistema operativo windows Il nostro keylogger software consente di controllare un pc in maniera nascosta dopo aver installato il programma sul pc. Il software vi farà visualizzare tutto ciò che si sta digitando sul pc da remoto, chat di WhatsApp e Facebook, quali siti web sono stati visitati e parole digitate sulla tastiera. Per gli smartphone android Il nostro software senza root inizierà da subito a catturare tutte le funzioni trasferendole su un pannello di controllo al quale voi potrete accedere in ogni momento da un altro cellulare o tablet o PC con nome utente e password per consultare i report, ascoltare chiamate registrate, video, foto, chat e messaggi vocali e tutte le funzioni indicate.

Per saperne di più sui nostri sistemi di monitoraggio visitate i nostri siti web spyproject.com e disavio.it

Pubblicato il

Come spiare un cellulare inviando un semplice sms

iene spia telefono

Il servizio delle iene andato in onda dove mostra come spiare un cellulare iphone a distanza inviando un sms auto-installante per intercettare conversazioni telefoniche chat foto video whatsapp e sms spia è ormai superato (vedere link in fondo all’articolo). Il video di Viviani che và alla XXXXXXX, società che si occupa di sicurezza informatica e scopre da loro che hanno sviluppato un programma molto simile a quello a cui accennava YYYYYY, per motivi formativi interni, e che però un software analogo e più potente è stato acquistato da tutti i servizi segreti del mondo per parecchi milioni di euro. La Iena, allora, incredula, li sfida ad hackerare il suo smartphone. Piazza due telecamere dove gira il software e ci sono i due della XXXXXX, poi se ne va in giro. E finge ogni tipo di nefandezza: propone un reato fiscale a un amico noto, si vede con l’amante. Ci tiene, nel montato, a sottolineare che sia tutto finto (anche se dissimula fin troppo bene), e c’è da augurarselo visto che sua moglie è la bellissima Ljudmila Radčenko e che insieme hanno la piccola Eva. Al suo ritorno scopre che non c’è telefonata che non sia stata ascoltata, né immagine, anche quelle più private, che non sia stata fotografata e messa, addirittura, nella sua gallery. Il suo smartphone, cliccando su un innocentissimo link, era semplicemente diventato il suo peggior nemico, una voragine nella sua privacy. Ovviamente l’utilizzo di tale tecnologia se utilizzata per gli scopi visti nel servizio costituisce reato. L’applicazione spia da quel video delle iene si è migliorata, adesso funziona infatti senza inviare nulla sul cellulare di destinazione, basterà conoscere credenziali IPHONE e cioè nome utente (email) e password account icloud per avere il controllo a distanza del proprio iphone. La nostra applicazione come tutte le app. del genere devono essere utilizzate per eseguire il backup dei dati del proprio IPHONE conoscendo credenziali icloud (email e password). Un utilizzo su cellulari iphone di terze parti è coniderato reato: la ditta AV NET declina ogni forma di respondabilità per un utilizzo non conforme.

 

 

 

 

 

 

 

 

[contact-form-7 id=”15583″ title=”Richiesta”]

 

Pubblicato il 4 commenti

Come spiare un cellulare

come spiare un cellulare

Come spiare un cellulare a distanza?

cellulare spia software
software per cellulare spia

In questo articolo vedremo come è possibile spiare un cellulare a distanza, via internet o sms come prima cosa vediamo cosa sono i cellulari spia o spyphone. I cellulari spia sono comuni cellulari IPHONE, SAMSUNG, NOKIA, blackberry, dove viene installato un programma o applicazione , disponibili  per i sistemi operativi ANDROID, IOS ,SYMBIAN , il software spia cellulare permette di avere il controllo totale del telefono controllato e di ascoltare tutte le chiamate , sms, e la localizzazione, chat di whatsapp, viber, facebook, siti web visitati e molto altro. Ovviamente per la legge italiana spiare, intercettare conversazioni di ogni genere, sms, chat etc.. di moglie, marito, fidanzato, fidanzata, figli, datore di lavoro, dipendente, socio etc.. è reato. Vediamo tutte le funzioni disponibili :

Continua a leggere Come spiare un cellulare

Pubblicato il 2 commenti

Cellulari spia Nokia elenco modelli compatibili con software spyphone symbian

ELENCO CELLULARI COMPATIBILI NOKIA SPYPHONE SYMBIAN

 

cellulari spia nokia
software spia cellulare nokia programma spyphone per cellulari spia

 

 

Cellulari spia elenco modelli nokia

In questa pagina trovi tutti i modelli di cellulare Nokia compatibili con il software spyphone symbian, Per alcuni modelli e necessario installare un applicazione aggiuntiva per la soppressione del beep durante la registrazione .

COSA SONO I CELLULARI SPIA

 

 

 

Continua a leggere Cellulari spia Nokia elenco modelli compatibili con software spyphone symbian

Pubblicato il 3 commenti

Intercettazioni e spionaggio telefonico come avvengono e sistemi di difesa

In tanti mi chiedono come fare a sapere se hanno il telefono sotto controllo per rispondere alla domanda e d’obbligo una premessa le intercettazioni possono essere legali o illegali .

 

Intercettazioni telefoniche

 

INTERCETTAZIONI TELEFONICHE LEGALI
In Italia le intercettazioni telefoniche possono essere autorizzate esclusivamente dalla magistratura per lo svolgimento di indagini, di norma chi le effettua materialmente sono societa specilizzate che provvedono a Continua a leggere Intercettazioni e spionaggio telefonico come avvengono e sistemi di difesa